Home Home

In occasione di  Bookcity Milano, giovedì 14 novembre 2019, ore 17,  alla Casa dell’Energia e dell’Ambiente: “Carlo Cattaneo linguista e la conoscenza delle sue opere all’estero”

Incontro con Francesca Geymonat, David Gibbons, Carlo G. Lacaita, Marco Vitale che offriranno al pubblico uno sguardo plurale sull’opera di Carlo Cattaneo, uno degli scrittori italiani dell'Ottocento più letti e studiati, autore di analisi feconde in molteplici campi, linguistico, filosofico, economico e politico. Modera Alberto Martinelli.

Carlo Cattaneo continua ad essere uno degli scrittori italiani dell’Ottocento più letti e studiati. Ciò che maggiormente attrae del grande intellettuale lombardo è la molteplicità degli interessi, la penetrante analisi dei problemi, la visione moderna della realtà, la dedizione ai valori di libertà, di democrazia partecipativa, di solidarietà concreta. Ma non meno sorprendente è la fecondità di tante sue riflessioni e indicazioni di ricerca in campo linguistico, filosofico, economico e politico. Per questo motivo il Comitato per il 150° ha promosso l’edizione in lingua inglese della “Psicologia delle menti associate” (Egea, Università Bocconi Editore), che verrà presentata e discussa insieme alla edizione inglese del “Pensiero come principio d’economia pubblica”, e inquadrata in una riflessione più generale su Cattaneo linguista. In collaborazione con il  Comitato per il 150° della morte di Carlo Cattaneo - Comitato italo-svizzero per la pubblicazione delle opere di Carlo Cattaneo.

Giovedì 14 novembre ore 17
Casa dell’Energia e dell’Ambiente
Piazza Po 3

Inizio