Home Home

Il Premio Chiara alla Carriera per l’edizione 2017 è stato conferito a Valerio Massimo Manfredi con la seguente motivazione: “Appassionato studioso e ricercatore del mondo antico ne ha saputo ricostruire in maniera affascinante geografie, eventi e personaggi nei suoi romanzi e nei suoi racconti. A una precisa rappresentazione storica ha da sempre unito un incredibile talento narrativo capace di dare forma epica e poetica alle fonti storiche. I miti greci e latini, le vicende sociali e politiche di città come Roma, Sparta e Atene, le biografie di personaggi come Alessandro Magno hanno permesso a Manfredi di costruire saghe in cui è difficile distinguere la fantasia dalla realtà.”

 

Domenica 15 ottobre, presso il Teatro Sociale in via XXV Aprile 13 a Luino (VA), si è svolta la premiazione. L’evento è stato condotto da Claudia Donadoni, interprete di spettacoli, autrice, ideatrice e/o conduttrice di format televisivi, diplomata presso l’Accademia d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. Con la partecipazione di Luca Crovi, critico rock, conduttore radiofonico e giornalista. Dal 1991 è redattore presso la Sergio Bonelli Editore, dove si occupa della collana Almanacchi.

 

Durante la manifestazione è stato proiettato un breve video monografico sull’autore, realizzato per l’occasione. Il Premio Chiara alla Carriera è promosso dagli Amici di Piero Chiara a partire dal 1997. Viene conferito annualmente ad una personalità internazionale della letteratura e della cultura, che si sia particolarmente distinta per aver mantenuto nel suo lavoro un forte legame con il proprio territorio.

 

Fondazione Aem sostiene il Premio Chiara dal 2015. Per ulteriori informazioni visita il sito di Premio Chiara 

Per saperne di più pdf
Il comunicato stampa Il comunicato stampa del Premio Chiara alla carriera 2017

 

Inizio