Home Home

Il 13 maggio 2016, presso  la Casa dell'Energia e dell'Ambiente di Milano, Fondazione Aem e Fondazione Asm presentano il convegno scientifico "Il Welfare aziendale nell'Italia del secondo dopoguerra. Esperienze pubbliche a confronto".

E' l’occasione per raccontare non solo l'impatto sociale del welfare all'interno di alcune prestigiose imprese pubbliche (Aem, Asm, Eni, Iri) nel secondo dopoguerra, ma anche per sottolineare la varietà e lo spessore dei beni culturali che le stesse imprese hanno prodotto in questo campo, siano essi archivi, architetture, oppure testimonianze filmiche.

Dopo gli interventi istituzionali dei due presidenti Alberto Martinelli (Fondazione Aem) e Roberto Cammarata (Fondazione Asm) delle fondazioni del Gruppo A2A, la giornata di studi presenta due sessioni: una prima, coordinata da Giorgio Bigatti (direttore Fondazione Isec), è dedicata a un inquadramento generale sul tema e ad alcuni archivi d'impresa, mentre nel pomeriggio una seconda sessione, coordinata da Giovanni Luigi Fontana (presidente AIPAI), ospita singoli casi studio.

Chiude il convegno una tavola rotonda:  “L’Attualità del Welfare”, con la partecipazione di Antonio Calabrò (consigliere delegato Fondazione Pirelli), Carola Carazzone (segretario generale Assifero), Alberto Meomartini (presidente Museimpresa), Giovanni Valotti (presidente Gruppo A2A).

La giornata di studi si avvale del patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Milano, Università degli Studi Milano-Bicocca, Università Politecnica delle Marche, AIPAI, Assifero, Fondazione Isec e Museimpresa.
 

Il 13 maggio 2016  dalle ore 9.30 alle ore 17.30, alla Casa dell'Energia e dell'Ambiente, in  Piazza Po 3  a Milano.

Per informazioni:
fondazioneaem@a2a.eu
tel. 0277203935
 

 

Per saperne di più pdf
Il programma
L'invito
Inizio